Patatine fritte con la friggitrice ad aria

Mossi dalla troppa curiosità abbiamo dovuto fare un tentativo… friggitrice ad aria comprata! E’ davvero possibile friggere con un cucchiaio di olio? Ovviamente le patatine, le verdure e tutto quello che ci si voglia cucinare non sono fritti ma, almeno per le patatine, vengono gustose e croccanti lo stesso.. poi se si pensa che non sono zuppe di olio si gustano ancora di più… Se volete le patatine fritte preparatevi le patatine fritte, se volete delle patatine comunque buone e leggere preparate queste qui! Sono state apprezzate quindi si possono preparare di nuovo; prova superata :). Unica pecca, almeno per questa nostra ‘friggitrice’, è il cestello piccolo e quindi non si può pensare di prepararne chissà che gran quantità, ma per due/quattro persone al massimo qualcosa da sgranocchiare comunque viene fuori! La dimensione è sia punto debole che forte dato che ci permette di non accendere il forno d’estate (!) e si scalda veramente velocemente!

Ingredienti

  • 500 g patate sbucciate
  • 1/2 cucchiaio di olio evo
  • sale

Preparazione

La preparazione varia a seconda del modello di elettrodomestico che si ha, ma comunque sia, i passaggi sono molto semplici. Pelare le patate, tagliarle a fiammifero e tenerle in ammollo per mezz’ora circa. Preriscaldare il fornetto/friggitrice a 150 gradi. Scolare le patate, condirle con metà cucchiaio di olio e inserirle nel cestello. Cuocere per 5 minuti a 150 gradi. Lasciar freddare le patate. Preriscaldare il forno fino a 200 gradi e iniziare la cottura (circa 20 min comunque fino a doratura). Ricordarsi di mescolare spesso le patate (consiglia 2-3 volte durante la cottura).

Un pochino di ketchup è ammesso?? e sia!!! : )

 

 

 

Vota la ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *