Hedgehog al cioccolato senza uova

Uno dei dolci che ci è piaciuto tantissimo in Australia è l’hedgehog!!! Questa versione è ispirata alla ricetta della mamma di Sarah peccato che per vari motivi ho scelto una versione senza uvetta e senza uova. Ecco a voi hedgehog al cioccolato senza uova! : ) (ricetta originale nelle note!) A noi piace particolarmente freddo per una merenda bella energetica e cioccolatosa : ).

Ingredienti

Latte condensato fatto in casa

  • 20 g burro
  • 200 g latte
  • 125 g zucchero a velo
  • 1 bustina vanillina

Corpo del dolce

  • 250 g biscotti
  • 50 g noci
  • 70 g burro
  • 50 g cioccolato fondente
  • 2 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • 2 cucchiai di cocco
  • 60 g zucchero

Icing

  • 100 g cioccolato al latte
  • 150 g cioccolato fondente
  • 15 g burro

Preparazione

Portare ad ebollizione in un pentolino il latte, lo zucchero a velo, il burro e la vanillina. Cuocere per circa 12-15 minuti.

Nel latte condensato sciogliere un ingrediente alla volta: cioccolato a barretta, burro,

cioccolato in polvere, zucchero e cocco.

Sminuzzare i biscotti con il metodo che si preferisce (come ad esempio il sacchetto chiuso e il matterello) l’importante è che non siano completamente sbriciolati.

Tagliare a metà le noci e unirle ai biscotti.

Raggiunta la temperatura ambiente del latte condensato unire il composto liquido ai biscotti e noci.

Amalgamare e stendere su carta forno cercando di livellare il più possibile lo strato. Ci si può aiutare con un cucchiaio, con un bicchiere unto con olio di semi, con le mani o coprendo il composto con un altro strato di carta forno e livellando con un matterello.

Sciogliere il cioccolato fondente/al latte e il burro a bagnomaria e versarlo sul composto.

Livellare con una spatolina e muovendo il vassoio.

Lasciar freddare un’oretta in congelatore e tagliare a fette. Tenere in congelatore fino al momento di servire il vostro Hedgehog al cioccolato senza uova!!

 

Note

La ricetta originale dell’hedgehog slice prevede al posto del latte condensato due grandi uova che dovevano essere scaldate fino a bollitura con burro e zucchero (114 g burro e 3/4 di bicchiere di zucchero). Un bicchiere di uva sultanina (o frutta mista) e i biscotti Marie. :p

Vota la ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *